la famiglia Loconte vi invita a nozze



Autorizzo al trattamento dei miei dati personali Privacy Policy



Via Castel del Monte – Contrada Monte Faraone – Andria – Italy

+39 0883 563599 / +39 349 4320593

info@casalesantalucia.it

Facebook
Instagram
Youtube
matrimonio shabby chic

Matrimonio shabby chic: stile super romantico per le vostre nozze! (parte 1)

Il matrimonio shabby chic è diventato già da diverso tempo una delle scelte stilistiche più ambite dai futuri sposi; uno stile che è sempre più di moda e continua ad essere amatissimo per la sua delicatezza.
Se siete anche voi incuriositi da questa affascinante tendenza, facciamo quindi chiarezza, cominciando a chiederci esattamente cosa sia e cosa si intenda per shabby chic? Da dove deriva questo termine e quando è stato coniato?

Il termine “shabby chic” nasce dall’accostamento di due parole inglesi: “shabby” che letteralmente significa trasandato, logoro, malandato e “chic” che significa elegante.

Le sue origini risalgono al 1980, quando venne utilizzato per la prima volta in una rivista dedicata all’interior design e divenne molto popolare negli Stati Uniti negli anni ’90. Nasce quindi come forma di arredamento d’interni in cui vengono utilizzati mobili e arredi che presentano segni di usura ed è proprio questa loro caratteristica che viene esaltata; generalmente si basa sulle nuances di colorazione bianca, invecchiata, sbiadita oppure anche in delicate nuance pastello.

Oggi possiamo dire che lo shabby chic non è più soltanto uno stile pittorico, da realizzare su mobili e oggetti d’arredo usurati; un modo, diciamo, per recuperarli, facendo vivere loro una seconda vita, esaltandone un inconfondibile aspetto di vissuto. Sta diventando sempre di più uno stile amatissimo che coinvolge anche il mondo del wedding. Vediamo come!

Matrimonio shabby chic, come organizzarlo passo dopo passo

Vi abbiamo appena spiegato la traduzione letterale del termine ma, in realtà, un matrimonio shabby chic è tutt’altro che “trasandato”.

In apparenza questo stile potrebbe sembrare un po’ dismesso e abbandonato a se stesso ma, in realtà, per ottenere questo risultato, ci vuole grande gusto e una cura maniacale di ogni piccolo dettaglio e davvero niente viene lasciato al caso:

  • la scrupolosa scelta dei materiali da utilizzare;
  • specifici colori da abbinare;
  • una ricca selezione dei fiori per gli allestimenti
  • decorazioni della location e i dettagli della torta nuziale.

La combinazione di tutti questi elementi, dà vita a uno stile che presenta un forte impatto scenico molto raffinato e ricrea straordinarie atmosfere dal gusto bohémien e sognante, romantico, caldo e avvolgente.

Matrimonio shabby chic: un vera filosofia di vita!

Lo shabby chic col tempo ha rapito sempre di più i cuori dei romantici, grazie a quell’atmosfera bohemien che immediatamente rievoca.

Ma attenzione: non si tratta solamente di uno stile di arredamento, alcuni lo considerano una vera e propria filosofia di vita ecologica, basata sul riciclo e il riutilizzo di diversi oggetti e materiali, per questo adottata da moltissime persone amanti della natura.

Potrebbe dunque rappresentare un’idea eccellente se siete attenti alla problematica ecologica e volete evitare di produrre rifiuti poco eco-compatibile il giorno delle vostre nozze!

Alcuni dei materiali che più si addicono ad un matrimonio shabby chic potrebbero essere:

  • Legno
  • Ferro battuto
  • Zinco
  • Carta
  • Ceramica e porcellana
  • Gesso
  • Tessuti naturali come ad esempio il lino
  • Pizzo

Location per matrimonio shabby chic

Una volta deciso che lo stile del vostro matrimonio sarà quello shabby chic, il primo passo da fare dovrà essere la scelta della location, ovvero il luogo del ricevimento del vostro matrimonio.

La scelta migliore sarebbe quella di organizzare l’evento in un’elegante dimora dallo stile rustico o un casale con un grande e romantico giardino tutto intorno, sfruttando il più possibile anche gli spazi aperti perché un matrimonio shabby chic si sposa perfettamente con la stagione primaverile e estiva.

Casale Santa Lucia sarà perfetto per il vostro grande giorno secondo questo meraviglioso stile super romantico!

I colori per un matrimonio shabby chic

L’atmosfera di un matrimonio shabby chic è particolarmente eterea e sognante e trasmette un meraviglioso clima romantico-retrò d’altri tempi.

Se dunque state pensando di organizzare un matrimonio shabby chic dovete prestare estrema attenzione alla scelta della palette di colori.

In particolare sarà indispensabile la predominanza del bianco, che vi consigliamo in tinte calde, per poi passare a colori come l’avorio e il crema, a nuance pastello delicate e romantiche, arrivando poi a sfumature grigie di diverse tonalità sia fredde che calde tendenti al marrone.

Fate attenzione che il risultato finale dovrà essere quello di una palette particolarmente luminosa e tenue; ecco alcuni esempi di colori con i quali potrete costruire la tavolozza colori del vostro matrimonio shabby chic:

bianco

bianco antico

pesca

albicocca

rosa pastello

blu polvere

lilla

lavanda

verde menta

grigio cenere

grigio tortora

Adesso che vi abbiamo dato alcune indicazioni sullo stile shabby chic, sarà necessario trasmettere quest’atmosfera all’interno del vostro matrimonio e, dato che questo stile sarà il fil rouge dell’evento, dovrà essere presente, con gusto e senza esagerazione, in ogni dettaglio dell’evento, calibrando tutto alla perfezione.

Continuate a seguire il nostro blog per sapere tutto sul vostro matrimonio shabby chic!

fonte: www.matrimonio.com